Descrizione

Formalina Neutra Tamponata 10% pronta all’uso:

La formaldeide (o aldeide fòrmica, nome IUPAC: metanale) è la più semplice delle aldeidi. La sua formula chimica è CH2O, il suo numero CAS è 50-00-0.

La formalina tamponata al 10 % (formaldeide 4%) è uno dei fissativi più utilizzati perché non preclude nessun esame nell’ambito istologico.
Il meccanismo d’azione è la formazione di ponti metilenici da parte della forma attiva glicole metilenico.

Forma legami covalenti metilenici e realizza il “cross-linking” intra ed intermolecolare tra i gruppi adiacenti di : lisina, arginina, tirosina , asparigina, istidina, glutamina, serina e zuccheri.

Fissazione con Formalina:

Essa consiste nel sottoporre il tessuto per l’esame istologico ad agenti chimici e talvolta ad agenti fisici che denaturano rapidamente le proteine, legandosi ai numerosissimi gruppi funzionali e che rendono insolubili gli altri costituenti per le successive fasi di disidratazione, inclusione e colorazione. I migliori fissativi sono quelli che precipitano le proteine nella forma più fine, possibilmente in allegati ultra microscopici, così che la morfologia non sia modificata. Tutti i fissativi devono necessariamente essere preparati come soluzioni isotoniche e a pH 7.4, per impedire fenomeni di collassamento o di rigonfiamento dei campioni, legati agli stress osmotici.

Minimizza la degradazione dei tessuti, conseguente alla rimozione del tessuto dal suo ambiente vitale, in seguito alla variazione di temperatura e di pH;

  • protegge dall’azione dei microrganismi che, asportato il tessuto, invadono il materiale biologico, nutrendosi delle strutture non più in grado di proteggersi;
  • consente al preparato di sopportare gli stress fisici e chimici insiti nelle successive fasi di disidratazione, inclusione e sezionamento.