EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish
Carbone Attivo Chiarificante Enologia 2016-10-24T15:34:35+00:00

CARBONE ATTIVO DECOLORANTE PER ENOLOGIA

Carbone attivo in polvere, microporoso, per enologia ad azione decolorante.

Caratteristiche:

  • Microporosità
  • Elevata capacità di assorbimento di odori e sapori sgradevoli del vino
  • Basso contenuto di ceneri e di metalli pesanti

Vantaggi:

  • Forte affinità con gli odori
  • Durata elevata dei cicli
  • Nessun rilascio di precursori dei colori

Il prodotto Carbone Attivo:

  • Ha origini vegetali
  • Rispetta la normativa europea EN 12903 è da considerarsi un prodotto Food Grade adatto al contatto con gli alimenati
  • Rispetta i livelli di PHA (Idrocarburi Aromatici Policiclici) previsti dalla EN 12903:
  • Banzo(a)pirene < 0.002 ppm
  • Benzo(b)fluorantene < 0.002 ppm
  • Benzo(ghi)perilene < 0.01 ppm
  • Benzo (k)fluorantene < 0.002 ppm
  • Fluorantene < 0.005 ppm
  • Indeno (1,2,3 cd) pirene < 0.01 ppm

La decolorazione riguarda specialmente le industrie agroalimentari.

Il carbone attivo deodorante decolorante può essere utilizzato:

• decolorazione e deodorazione del vino
• decolorazione dei succhi di frutta
Il carbone attivo rappresenta una possibilità per garantire l’ottenimento di prodotti finali che rispecchino le proprietà organolettiche desiderate.

Il riferimento riguarda le impurezze organiche derivate dalla produzione stessa del carbone attivo e i quantitativi di metalli pesanti quali cadmio, mercurio e piombo contenuti nel carbone attivo: le prime praticamente nulle, considerate le temperature che si raggiungono nei processi di attivazione fisica o chimica; le seconde, determinabili mediante analisi e che attestano il grado di purezza e il tipo di utilizzo.
Principio
La decolorazione con carboni attivi di una soluzione standardizzata di melasso viene raffrontata colorimetricamente con la decolorazione di un carbone standard (misure di estinzione fotoelettriche).

Con questo metodo si stabiliscono i poteri decoloranti di differenti carboni attivi rilevando di volta in volta, in condizioni rispecchianti la pratica, quantità che danno un identico grado di decolorazione.

Dosaggio in enologia di carbone attivo:

Da 50 a 100 gr per hl per azione decolorante.

Sono opportune in vendemmia prove di dosaggio ed un controllo finale sul prodotto

Si scioglie il prodotto direttamente nel prodotto

Occorre mescolarli bene per massimo contatto particelle carbone/ mosto.

Per i torchiati o mosti molto colorati speciali le dosi aumentano.

FORMATI DISPONIBILI:

  • BARATTOLO 500 gr
  • BARATTOLO 1000 gr
  • SACCO PLASTICA 4 Kg
  • SACCO CARTA 20 Kg
COMPRA ORA
Carbone Attivo Chiarificante Enologia ultima modifica: 2015-10-25T09:23:37+00:00 da Andrea Greco